Scavo simulato

La postazione prevede che i visitatori a gruppi possano partecipare allo scavo archeologico; l’attività prevede la simulazione di un contesto di scavo con reperti di varia tipologia. L’esperienza, pratica ed immersiva può essere svolta ad occhi bendati, affidando al tatto il riconoscimento della tipologia dei reperti, in particolare dei materiali con cui sono stati realizzati. L’esperienza unisce alle conoscenze archeologiche tecniche, stimoli emozionali.

Museo Graziosi

Università di Firenze